È facile per un musicista di qualsiasi livello cadere nella trappola di pensare che più un violino è costoso, più il suono sarà buono. In effetti, il valore antico di un violino non è in gran parte correlato al suo timbro o alla sua suonabilità: violini di scarso valore o antichi, di costruttori meno noti o moderni, possono essere eccellenti dal punto di vista musicale.

Per qualche tempo ho raccolto informazioni sulla qualità tonale dei violini antichi di alcuni costruttori. Ora ne ho fatto una risorsa pubblica sul sito web per contribuire a sfatare il mito che più si paga più il suono è buono (guardate qui!). Se state pensando di aggiornare il vostro attuale strumento, potreste trovare utile considerare questa valutazione del tono e pensare alle vostre priorità: state acquistando un violino per migliorare il vostro suono e aiutarvi a progredire come suonatori o state pensando all'acquisto come a un investimento in un oggetto antico? Se siete interessati principalmente al timbro di uno strumento, pagare di più non vi aiuterà necessariamente.