14 dicembre 2014

Gli archi per violino sono oggetti fragili e l'area della venatura corta, dove la testa è più stretta, è il punto più vulnerabile ...

Prima di tutto, cercate di non far cadere l'archetto del violino!

Tutti abbiamo qualche storia di fortuna: una volta mi è caduto l'archetto di un violino giù per un'intera rampa di scale in una casa vinicola croata e un amico che lavorava in un importante negozio di violini di Londra una volta ha fatto cadere il Tourte di un cliente famoso in piena vista del cliente stesso. C'è anche un video su YouTube di Nicola Bennedetti che perde il controllo del suo arco in modo spettacolare durante le prove con la Royal Scottish National Orchestra.


Fortunatamente queste storie hanno tutte un lieto fine, ma circa un mese fa ho avuto un classico momento di "dita di burro" e ho lasciato andare il mio arco. È atterrato sul pavimento e la testa si è rotta di netto. Poiché era il mio preferito (un Charles Nicholas Bazin timbrato Blanchard), ero determinato a farlo riparare.

Sapendo che, come per le porcellane rotte, è fondamentale mantenere la rottura pulita e resistere alla tentazione di armeggiare, ho avvolto le due superfici in carta velina non appena ho fotografato il danno.

Testa dell'arco di violino Bazin rotta

riparazione della rottura della testa dell'arco del violinoriparazione della rottura della testa dell'arco del violino

L'approccio alle rotture della testa dell'arco del violino è cambiato molto nel corso degli anni e, grazie a nuovi materiali e a colle resistenti, è teoricamente possibile eseguire riparazioni invisibili. Tuttavia, queste non offrono la stessa sicurezza di una riparazione visibile e possono anche servire a nascondere il fatto che l'arco è stato rotto. Come commerciante di violini, ritengo che le riparazioni debbano essere evidenti per i futuri proprietari di un arco.

In questo recente filo maestronet Josh Henry presenta un'argomentazione convincente contro i perni nascosti e l'uso di aste in fibra di carbonio. Ha anche postato alcune esilaranti foto di Cosa non fare quando si riparano gli archi di violino.
riparazione dell'arco del violino difettosoriparazione dell'arco del violino difettoso

La riparazione di un arco deve essere visibile?

Le riparazioni a vista dell'arco hanno fatto molta strada rispetto alle viti in ottone che Hill preferiva inserire nella parte superiore della testa, e la mia riparazione preferita è una scanalatura in ebano. È una riparazione elegante e, se ben fatta, quasi esalta l'aspetto della testa dell'arco. Ho visto anche scanalature realizzate con l'agrifoglio (che ha l'aspetto dell'avorio) che sono moderne e di grande effetto.

Vale la pena riparare un arco di violino?

Naturalmente bisogna tenere conto dell'aspetto economico. Il fattore di svalutazione generalmente accettato per un arco di violino con una riparazione della testa è compreso tra 70 e 90%, quindi se l'arco vale £5,000 in buone condizioni, avrà un valore compreso tra £500 e £1,500 una volta riparato. Poiché la riparazione potrebbe costare tra £400 e £1,000 (a seconda di chi esegue il lavoro), in genere non è economico eseguire questa riparazione sugli archi più economici.

Tuttavia, alcuni archi per violino e viola sono troppo belli per essere buttati via, altri hanno un valore sentimentale che va oltre il loro valore economico e altri ancora fanno talmente parte del suono di un musicista che devono essere mantenuti in funzione. In questo caso, al diavolo l'economia...

Ho dato il mio Bazin a Pierre Guillaume della Maison Bernard a Bruxelles, e sono rimasto piuttosto sbalordito dai risultati. Suona esattamente come prima, il bilanciamento è invariato e anche con una lente d'ingrandimento non riesco a vedere la rottura.

Riparazione della rottura della testa dell'arco del violino

riparazione della rottura della testa dell'arco del violinoriparazione della rottura della testa dell'arco del violinoriparazione della rottura della testa dell'arco del violinoriparazione della rottura della testa dell'arco del violino

Quindi, se dovesse accadere il peggio e si dovesse rompere un arco di violino di valore alla testa, non disperate. Fate molta attenzione alle facce della rottura: qualunque cosa facciate, non pressatele insieme per vedere se torneranno a posto. Trovate un ottimo restauratore e abbiate fede: riavrete il vostro arco, che si sentirà e suonerà come sempre!