23 aprile 2018

Martin Swan Violins, ovviamente...

Charlie Stewart ha trascorso molti mesi alla ricerca di un violino quando era ancora un adolescente. Quando è venuto da noi, gli abbiamo abbinato quello che chiamiamo un "campfire strad". Non ne riceviamo molti e tendiamo a conservarli per i giovani di talento che non possono permettersi un violino di grande nome. Il violino di Charlie è un Salzkammergut dell'inizio del XIX secolo.

Siamo lieti che abbia vinto il premio "Giovane musicista tradizionale dell'anno" con il nostro violino!

Se volete ascoltare altra musica di Charlie, consultate il sito web della sua band, Tabacchiera.